venerdì, settembre 07, 2007
Messaggio urbi et orbi per tutti i kilombisti
Cioè, no, uno pensa che dopo sei mesi di servizio più o meno attivo la guerra sia finita, che abbia concluso il mio mandato in quella specie molesta di redazione, che possa gustarmi la pensione in pace, e invece no, sia essa vita reale o virtuale, la guerra non finisce mai. Bisogna capirlo, prima o poi. Chiarisco innanzitutto che la mia candidatura è partita dieci minuti dopo aver saputo che la generalessa si sarebbe ricandidata. Innanzitutto per il semplice motivo che non gradisco essere l’unico a uscire dalla redazione. Secondariamente, ma è la vera ragione, perché questa è una candidatura esplicitamente anti-femminista in generale, e anti-Samie in particolare. Questa è una candidatura anti, sia ben chiaro. Anti ovviamente il falso femminismo rappresentato da Samie, per essere ancora più chiari. Si può infatti decidere la legittimità, per non parlare della necessità, di una candidatura, di una qualsiasi proposta politica, di una qualsiasi cazzo di cosa, dal fatto che ad esprimerla sia una con la patata e non col pisello? Che siamo ortaggi? Basta fare politica con le patate!!!!! E’ ora di dire basta, suonare il basta fortissimamente, non se ne può più!!!!! Un uomo è altamente in grado di rappresentare tutte le donne del mondo come e forse molto meglio di una donna. Io ho conosciuto uomini più femminili di dieci Naomi Campbell messe insieme, e donne più maschili di altrettanti, che ne so, Marlon Brando. Che poi possibile che non si riconosca il lato femminile in Marlon Brando, o quello maschile di Naomi, come in tutti gli uomini, o donne, specialmente quelli grandi, grandi spesso proprio perchè è più maturo e vibrante questo lato in ombra? E allora quel personaggio sofferente per le sue stesse colpe, drammatico, che chiedeva di essere ucciso, che si sacrificava per liberarsi di se stesso in Apocalipse Now cos’è, se non femminile? E allora quello sguardo selvaggio, cupo, da pantera pronta a sbranarti, che ha reso famosa Naomi, cos’è, se non maschile? Non serve andare a Nietzsche o Freud per capire una cosa del genere, anche se non guasterebbe, solo la MS (chiederlo alla suddetta Samie cosa significhi), non ci arriva, e mai ci arriverà. Coelho, Paulo, la MS non lo conosce sicuramente, addirittura vedeva, nel suo libro più bello, oltrechè l'unico suo che ho letto, che Dio è madre, cosa confermata anche da un celebre discorso di Paolo VI a Gerusalemme, il pontefice del dubbio, non a caso. E invece puntualmente torniamo a queste becere distinzioni di patate contro piselli. Ho sperimentato io stesso come il femminile e il maschile convivano dentro me stesso come dentro ogni essere umano, e anzi la vita non è altro che una ricerca dell’equilibrio tra questi due poli, come ci insegnano tutte le dottrine orientali, come la luna si rifletta nel sole, e il sole nella luna, ho visto come lo Yin e lo Yang si mescolino, e ho visto navi stellari in fiamme al largo dei bastioni di Orione, e i raggi B balenare nello spazio… No, mi sto perdendo. In sostanza quello che voglio dire è chiaro, e per questo tutti i kilombisti dovrebbero votare per me, per vedere assodato il principio di non discriminazione, e pure tutte le kilombiste, per lo stesso identico motivo. Poi, volendo, potrei illustrarvi tutti i miei altissimi meriti conseguiti in questi sei mesi: la battaglia appunto per la non discriminazione, per la libertà di parola, contro l’uso falso e violento della democrazia, esemplificato compiutamente dal comportamento della gente come la suddetta MS, che tutti ricordiamo, ormai è leggenda; poi l’articolo 11, che garantisce l’apertura di Kilombo al futuro; poi il fatto di essere stato in pratica l’unico ad avere fatto qualcosa di concreto in quella malnata redazione; e poi, merito più grande che mi riconosco, il fatto di aver detto quello che si meritava a “Faccia di m.”,che adesso sta facendo danni tra i Mille. Se mi date altri sei mesi, vi prometto di cominciare a realizzare qualcosa di questo futuro, incominciando da una riforma della redazione, per renderla più efficiente, cercando anche di far andare in porto il processo associativo. Ma sia chiaro, io non voglio altri sei mesi, io voglio più voti di Samie!!!!! E’ una questione di principio, il principio dell’unità del mondo, e della non-dualità dell’essere.
 
- posted by Lucio at 00:36 | View blog reactions


6 Comments:


At 7/9/07 12:05, Anonymous Salvatore 

Mi hai convinto, voterò Samie

At 7/9/07 13:24, Anonymous cloro 

Karletto: l mie congratulazioni per l'ottimo pusher...;-)
cloro

At 7/9/07 13:29, Blogger Lucio 

Bravo il fesso.

At 7/9/07 13:31, Blogger Lucio 

Cloro, anche tu contro di me? Quoque tu...

At 18/9/07 10:35, Anonymous angolosbocco 

io non sono con te (sarà che sono candidato anch'io), ma ti dico che mi dispiace molto che non sia stata approvata la tua proposta di modifica della Carta. E dire che avevo votato SI alla tua proposta e NO all'altra...sono destinato a vivere in minoranza...

At 18/9/07 21:05, Blogger Lucio 

Ormai ho spesso di sperare nell'intelligenza del genere umano.



Add to Technorati Favorites Locations of visitors to this page