venerdì, luglio 06, 2007
Il punto della situazione
Dunque, il PD ha dunque per leader un tale unanimemente riconosciuto come una testa di cazzo, che quando sono andato a Roma mesi fa l'ho trovata di molto più brutta, sporca e arrabbiata di come me la ricordavo di tre anni addietro. Pure Piazza di Spagna sembrava grigia come un capannone della Fiat. Un tale che ha risolto il problema del rapporto genitori-figli distribuendo kit della maternità. Per la costituente si profilano altre primarie farsa, con un annesso plebiscito. In pratica è venuto fuori un DS più in grande. Anzi sono state prese tutte le schifezze dei DS e si sono aggiunte tutte le schifezze della Margherita, per un super mostro che farebbe impallidire Godzilla. Sì perchè il punto è propro questo: in questa fase di inesorabile decadenza mondiale, di apatia generalizzata, di ignoranza travestita da buonismo, di deficienza cronica, di un'umanità incapace anche di pensare fuori da quello che sente al TG, per chi lo guarda, per gli altri ci sono i programmi gossip o le riviste di moda, e parliamo ancora delle elite benestanti, per non affrontare le restanti masse di pecore, in questo contesto il fatto che si partoriscano mostri mitologici, ma in negativo, come questo PD, il partito democristiano liberale di sinistra blairiano, missione: la stagnazione definitiva, è accolto con favore da tutti. E' un po' come gli ebrei che mentre aspettavano Mosè che era andato a farsi dare la Legge si misero a venerare un montone d'oro, o che so io. Non sapendo che quell'oro nascondeva la distruzione. In effetti è così per tutta l'umanità, feticci vengono issati a bandiere di masse enormi. La causa di tutto questo, come nel caso degli ebrei, che usarono la democrazia per le proprie perversioni, mentre nessuna democrazia produsse la Legge, che andava rispettata e basta, io la vedo appunto proprio nella democrazia. Ormai è lei il nostro primo nemico. Per usare un'espressione che mi è appena uscita dalla tastiera, mentre discorrevo con i miei augusti colleghi redattori kilombisti, questa democrazia non è altro che un minestrone di merda. Ma prima o poi il martello cadrà, e farà molto male.
 
- posted by Lucio at 10:59 | View blog reactions


2 Comments:


At 6/7/07 11:53, Anonymous Anonimo 

insomma proprio da tutti no.

cloro

At 6/7/07 13:28, Blogger Lucio 

Ti assicuro da tutti, o almeno dai, non da, molti. E' una fase storica in cui lo scemo della classe viene eletto capoclasse, a grandissima maggioranza.



Add to Technorati Favorites Locations of visitors to this page