sabato, maggio 26, 2007
Se questo è un uomo
Faccia di merda (invettiva dal chiaro significato politico) insiste, non demorde, vuole ancora più casino e più casino avrà. Bisogna dargli atto che ha un sangue da burocrate che dimostra un retaggio che si perde tra le generazioni, non trovate? Adesso vuole la comunicazione ufficiale! Inoltre notate il modo sottile di aizzare la Gestapo redazionale, che fine politico che diventerà Faccia di merda... Più mastino di un mastino. Cosa farà la Gestapo, confermerà la censura, manderà la missiva con tanto di bollo sopra? Dove sono capitato in un romanzo di Kafka? Magari, questa è la triste realtà, signori e signore. A presto per la prossima puntata della telenovela. Intanto ricordo il mio voto negativo a prescindere.

AGGIORNAMENTO URGENTE ore 17.40: E infatti ha mandato la comunicazione, dopo neanche cinque minuti (poi dite che non la odiano). Prima dice "dovremo" e poi senza neanche aspettare una risposta di un solo redattore gli manda la missiva di censura. Censura del resto del tutto pretestuosa, dato che quel post conteneva giudizi del tutto politici, che peraltro in redazione sono stati citati presi avulsi dal loro contesto, come fanno gli ignoranti appunto, anche sulla violenza (avete presente quello che scrivere Eraclito sulla "polemos", che potrebbe tradursi anche con violenza? Nei nostri licei devono censurare anche lui?). Oltre ad essere in sè un gran bel post del tutto insito nella Carta di Kilombo. Grande, mitico Faccia di merda. Ti nominiamo capo gestapino ad honorem.
 
- posted by Lucio at 17:28 | View blog reactions


8 Comments:


At 26/5/07 19:36, Blogger ladytux 

Strano, perchè a me risultano le votazioni, eri troppo impegnato a fare il rivoluzionario? Prova a scorrere un po' la posta.
Stavolta non abbiamo dovuto aspettare giorni che ti facessi vivo, perfetto.
Non servono 6 su 6.
(vediamo ora se il commento sarà cancellato)

Ladytux

At 26/5/07 21:00, Blogger Lucio 

Certo, se non è un post è un altro vero? Massì, prendiamone puro uno a casaccio la prossima volta. Ma che modo di procedere... Inoltre la votazione a quanto mi risulta su quel post non è stata affatto esauriente, mi pare che alcuni manco si sono espressi, io certamente non ho nemmeno votato, dato che le due votazioni, prima del casino, che sono state espletate, e mancava pure qualcuno, erano solo sul primo e sulla lettera inquisitoriale. Ditelo che fate le cose a cazzo di cane, e spinte solo dalla vostra ignoranza e malafede che facciamo prima. Quando le faccio io ste cose mi devo scusare e quando le fate cinque su sei no eh? Cos'è, adesso pure la coerenza è sottoposta a democrazia?

At 27/5/07 03:50, Blogger ladytux 

capisco che non sono alla tua altezza, ma ti rispondo lo stesso. Su quella votazione a quel post tu non sei forse entrato in sciopero e hai detto "votero' no a qualsiasi votazione" e gli altri cinque hanno votato. Quanti voti servono?
Era il 24 maggio.
Che siamo tutto quel che credi l'hai detto al primo o al secondo post in redazione, mica mi stupisco. Ti pare male pero' perchè si è votato tutti. Ti faccio notare un'altra cosa, come mai la censura da una parte non va bene e in altri casi si
Non eri tu che dicevi e vogliamo pure ammettere post fascisti, militaristi, con e neocon facciamo pure. La carta di Kilombo a questo punto diventa cartigienica? la carta di kilombo deve essere punto fermo a prescindere o solo se non piace a te il post? Non dicevi che una posizione non pacifista viola la costituzione? ma ribadivi "bisogna vedere chi è il mittente del messaggio cioè il contesto in cui si colloca" ma dicevi anche questo "Comunque Kilombo tollera
gli scambi dialettici tra bloggher, anche duri e animati, purchè non
travilichino il limite del buon gusto e della mancanza di rispetto della dignità umana" per me, che sono sempre inferiore a Lucio, secondo me l'hai superato questo limite.E in altri casi la "censurabilità" l'hai votata anche tu.
Dici che hai ragione su tutta la linea? bene. Ma almeno sul fatto della struttura di kilombo, della sua home, del mettere fretta ai tecnici delle categorie e tutto il resto, mi sembra ci fossi e che abbia anche partecipato, come mai ora risulta che non si fanno queste cose?
Poi ognuno resti della sua opinione, non ho intenzione di fartela cambiare.
Ora vai pure con gli insulti, io preferisco un dialogo più costruttivo.
ladytux

At 27/5/07 09:31, Blogger Lucio 

Io non ho mai insultato nessuno. Quanto al resto, continui a non capire un cazzo su tutta la linea, sarà perchè hai le ovaie, boh... Mi aspetto ora che la Gestapo voti a favore dell'espulsione del dissidente proposta dai soliti facinorosi amici di Faccia di merda, del resto Faccia di merda può chiamarmi "decenne" impunemente e io per averlo chiamato Faccia di merda vengo espulso, vabbè, non c'è proprio giustizia su questa terra. Ma glorioso fu il destino di Trotsky...

At 27/5/07 12:49, Anonymous swampthing 

queste diatribe e scontri mi ricordano tanto toccoville.

le discussioni, anche accese, le ho sempre trovate interessanti oltre che utili, però ci deve essere rispetto.

qui si esagera. gestapo? dissidenti? faccie di merda? decenni?

ci si appiglia a qualsiasi cosa per criticare gli altri e fare la figura dei duri e puri.

fossi in voi mi prenderei qualche giorno di tempo per riflettere e far sbollire gli animi.

non so proprio a chi giovi questo scontro frontale, se non all'ego dei partecipanti.

sono anni che non gioco a "io sono più comunista di te".

e guai a chi scrive "da che pulpito viene la predica".
:-)

swamp

At 27/5/07 14:36, Blogger Lucio 

Non è un problema di ego, è un problema di verità, e quella non è sottoposta a democrazia.

At 27/5/07 15:42, Blogger mario 

Si può dire che come redazione fatte un pò cagare?
Lady, le acrobazie verbali ed i sofismi sulla forma non cancellano il fatto che da quando siedi sullo scranno ti sei occupata già di n° due censure (quelle note).
Sai che non censurano neanche più i film? Ti ricordi le battaglie fatte a suo tempo?
Spiegami poi cosa c'è di censurabile nel bellissimo post di Dacia.
Io ti ho votata, me ne pento e spero che passino presto i tre mesi canonici. Molto meglio un Val Pier, almeno sappiamo con chi ci confrontiamo.

At 27/5/07 16:10, Blogger Lucio 

Effettivamente ste maschere che ci sono in giro in politica oggi sono un bel problema, vedi Berty, da no globalista a sostenitore della Folgore come miglior ambasciatrice dell'Italia nel mondo, anche prima della mortadella.



Add to Technorati Favorites Locations of visitors to this page