sabato, maggio 12, 2007
Il lato notturno della notte
, ok, va tutto bene, tranne una cosa. Ma alle famiglie mononucleari, più comunemente chiamate "single", come la mia, chi cazzarola ci pensa? Eppure siamo almeno 3 milioni, molte più di quelle di fatto e dei gay, eppure ancora nessuno si è messo per riconoscerci nemmeno un diritto. Non dico l'adozione o la reversibilità della pensione, altrimenti non saremmo più famiglie mononucleari, ma almeno uno sconto al cinema, dove andiamo da soli, che già con tutte le spese che dobbamo affrontare a casa, dove in media spendiamo il doppio di una coppia, mi sembra il minimo, o no? Famiglie mononucleari di tutto il mondo, unitevi! Io sono per il movimento dei singoli, disprezzati da tutti, a destra e a manca, da etero, gay e lesbiche, vaganti solitari per le città, aventi un letto mono piazza, simboli dell'indifferenza altrui, anche del potere e della politica, ma perchè dobbiamo sopportare tutto questo? Faremo anche noi un movimento, e metteremo sulla nostra bandiera il passero solitario, e poi vi facciamo vedere, vi facciamo...
 
- posted by Lucio at 09:03 | View blog reactions


1 Comments:


At 12/5/07 10:44, Anonymous Anonimo 

zitto!....che sennò a qualcuno viene in mente la tassa sul celibato..



Add to Technorati Favorites Locations of visitors to this page