venerdì, dicembre 29, 2006
Sulla funzione dell'Utopia
"Lei è all'orizzonte. Mi avvicino di due passi, lei si allontana di due passi. Cammino per dieci passi e l'orizzonte si sposta di dieci passi più in là. Per quanto io cammini, non la raggiungerò mai. A cosa serve l'utopia? Serve proprio a questo: a camminare".

Eduardo Galeano

Trovo questa definizione applicabile anche al mio campo di studi, la filosofia, che non è arrivata mai a dire una parola definitiva su niente. E' proprio questa la sua funzione, continuare a pensare, a fare, a parlare, a viaggiare, a tenere acceso e possibilmente incrementare il fuoco del Logos, per dirla con termini eraclitei.

P.S. Ieri per la seconda volta, dopo questa, ho reinterrotto la catena di un post ogni tre giorni rispettata dal 1/09 in poi. Un po' perchè mi scocciavo, un po' perchè ho deciso con l'anno nuovo di postare solo quando ho qualcosa da dire, come fa Nanni Moretti coi suoi film.

 
- posted by Lucio at 09:21 | View blog reactions


4 Comments:


At 29/12/06 14:40, Blogger Marcoaurelio 

Bellissime le parole di Galeano. Mi sono permesso di riprenderle per il mio blog

At 29/12/06 16:51, Blogger Lucio 

Effettivamente.

At 29/12/06 17:48, Anonymous marcocampagna 

...allora un 2007 in cammino....buona strada!! Ultreya!!

At 29/12/06 19:27, Blogger Lucio 

Ultreya?



Add to Technorati Favorites Locations of visitors to this page