Cioè, no cioè, per tutto il convegno Ratz, l'antipapa, l'amico dei guerrafondai, l'incitatore allo scontro di civilità, il degno compare di Bush, il demone vestito di bianco che sta facendo la sua parte per gettare sto poco di mondo che ci rimane ancora più verso l'abisso, Tettamanzi, e tutte le altre testone porporate, con le loro chiacchiere legnose che non dicono niente, e non riescono più a dire niente, ripetono insistentemente che bisogna smettere di politicizzare la religione e la fede, che meglio un cattolico vero silenzioso che un cattolico finto parlante, che se continua quest'andazzo di buttare tutto in politica il cristianesimo lo stanno distruggendo dalle radici, anche se ormai secondo noi è troppo tardi, e quelli che fanno? I vecchietti panzuti e le pensionate leghiste, i soli che ho visto presenti nelle assemblee, un minuto dopo che si sono sentiti dire tutto questo, si mettono a fischiare Prodi? Ma allora ditelo!!!!!!

P.S. Per Prodi: Romano, da cattolico adulto, faccia ciò che lei sai che deve fare da tempo, abbandoni questa degenerazione di religione e questa degenerazione di Chiesa ai suoi tristi destini.
 
Add to Technorati Favorites Locations of visitors to this page